Tra Juve e Napoli la sfida prosegue sul mercato: Cavani prossimo bianconero?

Dopo lo scontro diretto deciso da Zaza, un altro attaccante si inserisce nella lotta a distanza tra le due contendenti dello scudetto. Secondo Ceccarini di Premium SPort i bianconeri potrebbero tornare all'assalto dell'ex idolo partenopeo Edinson Cavani

Lo scontro diretto è passato, ma quelli indiretti tra Juve e Napoli continueranno ancora per molto. Ben oltre le 13 giornate che ancora restano da giocare in questo campionato che ha appena ritrovato la Juve capolista. Perché i bianconeri potrebbero dare un altro enorme dispiacere ai tifosi azzurri, strappandogli un "pezzo di cuore" nel prossimo calciomercato: Edinson Cavani.

Secondo quanto dichiarato da Niccolò Ceccarini di Sport Premium a Tuttomercatoweb, la Juventus potrebbe tornare all'assalto dell'attaccante che nel 2013 ha lasciato Napoli dopo 104 gol in 3 anni per trasferirsi dagli sceicchi del Paris Saint Germain, procurando a De Laurentiis una ghiotta plusvalenza. Per Ceccarini, la Juve si affiderebbe a Cavani qualora Zidane, stella juventina che da qualche settimana ha sostituito Benitez sulla panchina del Real Madrid, convincesse Morata a far ritorno al Bernabeu. Stante la revoca del divieto di mercato per i madridisti decisa dalla Uefa. 

Mentre dunque prosegue la corsa al quinto titolo, Marotta avrebbe già rimesso in moto la macchina del mercato juventino. Un altro nome sul taccuino del dg, secondo Ceccarini, è il mai dimenticato Gundogan: il centrocampista del Borussia Dortmund era già stato un obiettivo la scorsa estate, e in caso di un'altra straordinaria stagione la Juve potrebbe convincerlo e magari anche trattenere Pogba, dato da molti in partenza verso i "soliti noti" Barcellona, Real, PSG o Manchester City. Ma portare a Torino il 29enne attaccante uruguaiano sarebbe un brutto colpo per il morale dei primi concorrenti di questo campionato, perché è vero che Higuain non ha niente da invidiare a Cavani (ed è anche più giovane di qualche mese), ma Cavani non è mai stato dimenticato né lui ha mai dimenticato l'affetto dei napoletani. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento