Calciomercato, agente Agüero: "La Juve? Ipotesi concreta"

Bruno Satin, agente Fifa ma soprattutto manager della IMG, società che cura gli interessi anche del Kun apre le porte all'ipotesi bianconera. Intanto Lichtsteiner si presenta, in settimana incontro per Vidal

Continua la rincorsa bianconera all'acquisto di un top player e in cima alla lista c'è sempre il Kun Sergio Agüero. A metà settimana è previsto un nuovo viaggio in Spagna per Beppe Marotta. L’Atletico ha fatto sapere al Kun che c’è tempo per trattare per ancora due settimane, poi si abbasserà la saracinesca. Bruno Satin, gran capo dell’Img che cura gli interessi del giocatore conferma la trattativa: "I contatti con la società bianconera sono costanti. Co­nosciamo la politica di rinnovamento in corso a Torino e la cosa non rappresenta un impedimen­to ad accordarci. Le pos­sibilità che Agüero vesta la maglia della Juve sono concrete". Parole che fanno già sognare i tifosi bianconeri. Se dovesse sfumare Agüero, Marotta punterà allora a Giuseppe Rossi. Il suo cartellino costa circa 30 milioni di euro e il suo ingaggio è lontano dalle cifre folli richieste dal Kun. L'agente dell'italiano, Federico Pastorello conferma l'interessa: "Ho parlato di Pepito con Marotta, piace molto alla Juve". Da una punta a un'altra, l'alternativa è dietro l'angolo e rimane calda la pista che porterebbe a Mirko Vucinic. L'agente del giocatore, Alessandro Lucci, ha smentito un possibile interessamento del Napoli: “È una situazione molto delicata. Siamo nel massimo della trasparenza, non ci sono accordi con altri club. Per Mirko è solo un discorso ambientale e con calma troveremo la soluzione migliore per tutti".

La Juve cerca rinforzi anche in mediana. Secondo alcune indiscrezioni sarebbe previsto a breve un nuovo affondo da parte della Juventus per il centrocampista del Bayer Leverkusen, Arturo Vidal. Al momento il club delle 'aspirine', sperando in un rilancio del Bayern Monaco, tentenna di fronte ai 10 milioni offerti dai bianconeri. Marotta però non si perde d'animo e monitora anche la soluzione Lassana Diarra del Real Madrid. Intanto Stephan Lichtsteiner è il quarto acquisto della Juventus, un rinforzo voluto espressamente dal tecnico Antonio Conte, come conferma lo stesso giocatore: "Mi ha convinto il mister. Volevo la Juve, ma la sua telefonata è stata importante. Vediamo il calcio allo stesso modo". L'operazione è costata dieci milioni (bonus compresi) e saranno quattro gli anni di contratto che legheranno il soldatino elvetico alla Vecchia Signora. E’ il primo vero acquisto dell’era Conte, dopo gli arrivi a parametro zero di Pirlo, Ziegler e Pazienza. La nuova Juve prende forma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento