Assoluti di pattinaggio al Palavela: nello short program una torinese è subito in testa

Giada Russo, tesserata per l'Ice Club Torino, ha vinto lo short program. Bene anche Ilaria Nogaro della Pat, splendida quinta. Domattina il free program stabilirà la classifica finale

Giada Russo dell'Ice Club Torino

Iniziano con il botto per le atlete torinesi i Campionati Italiani di pattinaggio di figura su ghiaccio al Palavela di Torino. Il palazzetto olimpico torna ad essere la magnifica scenografia degli Assoluti Fisg Senior e quale miglior inizio per la kermesse se non vedere subito in cima alla classifica una pattinatrice torinese? Nello short program che è andato in scena oggi pomeriggio, Giada Russo, 17 anni e tesserata per l'Ice Club Torino, si è messa subito dietro alle spalle tutte le rivali. Con 55,01 punti e un programma pressochè perfetto, la padroncina di casa si è posizionata al primo posto provvisorio in attesa della performance di domattina, il free program, che deciderà la classifica finale. Ma tra le torinesi è stata anche splendida la prestazione di Ilaria Nogaro, ventunenne della Pat - Pattinatori Artistici Torino, che al momento si trova in quinta posizione con 46,02 punti. La costanza e l'impegno della moncalierese sono stati premiati: Ilaria ha infatti portato a termine un ottimo disco di gara, accumulando tanti punti che le hanno permesso di trovarsi in realtà ad un passo dal podio. Dietro alla Russo infatti ci sono la veterana Roberta Rodeghiero (51,35) e Micol Cristini (49,73). Se il settore femminile era sprovvisto di Carolina Kostner -  che al momento si è presa una pausa dalle gare ma che sarà presente al galà di chiusura di questi campionati - le emozioni non sono comunque mancate.

Nelle coppie artistico sono saliti subito in testa nella prima parte di gara, con 58,44 punti, la neo coppia formata da Valentina Marchei e Ondrej Hotarek, seguiti da Nicole Della Monica e Matteo Guarise con 57,18 e Alessandra Cernuschi e Filippo Ambrosini (45,66). Anche nella danza si sono riconfermati, in lizza per il terzo titolo italiano consecutivo, i campioni del mondo in carica Anna Cappellini e Luca Lanotte, autori di un programma emozionante e al limite della perfezione, meritevole di  76,55 punti. Alle loro spalle Charlene Guignard e Marco Fabbri (66,95) e Misato Komatsuabara e Andrea Fabbri (59,75).

Tra gli uomini, in testa nello short program Ivan Righini (75,32) seguito da Carlo Vittorio Palermo (59,03) di poco davanti a Matteo Rizzo (58,46). Domattina le gare del free program assegneranno i titoli tricolori e al termine l'atteso galà con alcuni dei protagonisti del pattinaggio internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento