Nuoto, il moncalierese Miressi centra il primato italiano sui 100 sl

Fresco di oro europeo

Alessandro Miressi

Alessandro Miressi prende tutto. Dopo l’oro europeo appena vinto a Glasgow sui 100sl, il moncalierese si è appena laureato campione nazionale assoluto a Roma, dove sempre sulla stessa distanza, ha centrato il record italiano confermando la crescita esponenziale di questa stagione. Vent’anni ancora da compiere e 2 metri e 2 centimetri di altezza, ha infatti infranto il muro dei “48, fermando il cronometro a 47''92.

Quattro centesimi più veloce di Luca Dotto che nel 2016 firmò il primato. Una settimana davvero perfetta per Miressi che tesserato per le Fiamme Oro, si allena al Centro Nuoto di Torino seguito da Antonio Satta e che, anche se era fra i suoi obiettivi, il primato nazionale, dopo le fatiche della rassegna continentale, non se l’aspettavo proprio: “Questo record è la ciliegina sulla torta - ha commentato - e battere un mito come Luca Dotto è un onore per me. Adesso vacanze, sono veramente stanco ma poi si riparte con un obiettivo ben preciso: il Mondiale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento