Ventiquattr'ore di corsa: vince il tedesco Jens Hilpert

187 gli iscritti alla manifestazione, una'estenuante gara no-stop. Il vincitore Hilpert conta sulle gambe ben 218 chilometri, l'equivalente di cinque maratone

Il tedesco Jens Hilpert è stato il primo straniero a vincere la "24 Ore di Torino", giunta alla quarta edizione. Una no stop di 218 chilometri, un percorso pari a cinque maratone compiuto senza mai fermarsi, nemmeno per mangiare o dormire. Il tutto sotto una pioggia incessante che dall'altro ieri mattina alle 10 alla stessa ora di ieri mattina non ha mai smesso.

Hilpert ha concluso la seconda migliore prestazione nella corsa organizzata dall'Asd Il Giro d'Italia Run, dopo il record di 232 km di Diego Di Toma nel 2010. La 24 Ore è un inno alla fatica, una sfida contro il limite umano. Al via quest'anno c'era anche l'assessore allo Sport di Torino Stefano Gallo, che con un colpo di pistola ha dato inizio alla lunga fatica dei 187 atleti iscritti tra la prova individuale (107) e la prova a squadre (80).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella corsa rosa ha vinto la piemontese Giancarla Agostini (Gruppo Città di Genova), che ha sbaragliato la concorrenza fin dalle prime battute completando 163,236 km.

(fonte ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

Torna su
TorinoToday è in caricamento