Dalla Sicilia al derby della Mole, il Toro realizza il sogno del piccolo tifoso bianconero

La storia

Immagine di repertorio (Foto di Kritian Lamarmora)

Dalla Sicilia al derby di Torino, per entrare in campo mano nella mano con il suo idolo Cristiano Ronaldo, grazie all'intervento del Toro: è la storia di Francesco, un 14enne di Caccamo in provincia di Palermo, che sabato 15 dicembre potrà realizzare il suo sogno. 

Francesco, malato di tumore, è tifoso della Juve, ma ad aiutarlo a realizzare il suo sogno è il Toro Club Sicilia Granata Antonino Asta, che si è occupata di contattare la società di Urbano Cairo per compiere questa piccola impresa. Già l'anno scorso, in occasione del matrimonio a Palermo di Andrea Belotti, il fan club di tifosi granata siciliani si era adoperato affinché il Gallo andasse a trovare Francesco. Ma per il derby di quest'anno Sicilia Granata è andata ben oltre: superando le barriere del tifo, infatti, i tifosi torinisti dell'isola siciliana si sono impegnati per consentire al piccolo juventino di incontrare dal vivo Cristiano Ronaldo, in occasione del derby tra Toro e Juve di sabato sera (che sarà trasmesso in diretta su DAZN).

Subito disponibile il Toro, che ha accolto la richiesta e ha deciso che prima dell'inizio della partita, quando i bambini accompagnano giocatori ed arbitro nel loro ingresso in campo, Francesco seguirà mano nella mano proprio il campione portoghese. Un gesto di distensione e di grande umanità, ma anche un esempio per i più grandi di come il calcio debba essere soprattutto passione e amore, al di là degli schieramenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • che bella notizia!!! un gesto dettato dal cuore e non dal portafoglio.

  • Notizia veramente bella, e sarebbe ora di prenderne esempio. Emulabile assai, non vi pare?

  • Finalente una buona notizia..bravi

Notizie di oggi

  • Video

    Rubavano automobili per smontarle e rivenderne i pezzi, tre denunciati: video

  • Cronaca

    Ex vicesindaco accusato di avere ucciso il figlio: esce dal carcere, va ai domiciliari

  • Cronaca

    Ghiaccio, incidenti e guasti sulla ferrovia: treni in ritardo fino a 65 minuti

  • Cronaca

    Riesce a farsi accreditare l'assegno scoperto e falso, poi prosciuga il conto: tre denunciati

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

  • Colpita al volto dal pallone calciato da CR7. Ora Elena spera: "Cristiano invitami a cena"

  • Omicidio all'ex Moi: trovato uomo con il cranio fracassato

Torna su
TorinoToday è in caricamento