← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Truffa targhette citofono

Voglio segnalare un nuovo tipo di truffa in atto qui a Torino.​

Questa persona si presenta a casa di chi ha targhe provvisorie sul citofono (es. di carta) dicendo di dover montare targhe in ottone omologate con quelle del condominio, che è stato mandato dall'amministratore ecc.

Il tutto è, ovviamente, falso, ma la parlantina e la sicurezza con cui mostra campioni di targhe distraggono al punto da farti accettare di dargli 20€ in anticipo sul lavoro da svolgersi alcuni giorni dopo.

La ricevuta che rilascia è priva di partita IVA, con un numero di telefono scritto a mano inesistente, una firma illeggibile e il timbro di una azienda.  Ho contattato l'amministratore, scoprendo nei rispettivi casi l'inesistenza del numero e dell'azienda, e l'estraneità dell'amministratore rispetto al fatto, ho capito di essere stata truffata.

Più di 20€ non potrebbe chiedere, ma questo signore di 20 in 20 chissà quante persone come me ha truffato e trufferà.

Per questo sarebbe bene secondo me informare i cittadini del pericolo e dei dettagli dello svolgimento, in modo da saper distinguere tra un vero tecnico (ho scoperto ora che le targhette non possono essere fatte fare dagli amministratori ma vengono ordinate privatamente dai condomini) e uno truffaldino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Passato questa mattina da casa ed ha lasciato biglietto in buca con nome e numero di telefono dicendo che lo mandava l'amministratore. Vi faro' sapere al piu' presto tutti i duoi dati ........

Segnalazioni popolari

Torna su
TorinoToday è in caricamento