← Tutte le segnalazioni

Eventi

Omaggio a Quadrone al Museo Accorsi

Via Po, 55 · Centro

In occasione della mostra Giovanni Battista Quadrone. Un "iperrealista" nella pittura piemontese dell'Ottocento (Museo Accorsi - Ometto, Torino, 19 settembre 2014 - 11 gennaio 2015), il curatore, il Professor Giuseppe Luigi Marini, accompagnerà il pubblico alla scoperta dell'artista piemontese, considerato uno dei più importanti pittori di genere dell'Ottocento.

Giovanni Battista Quadrone nacque nel 1844 a Mondovì da una ricca famiglia di imprenditori di materiali lapidei e morì nel 1898 a Torino. Formatosi all'Accademia Albertina, dopo un brevissimo soggiorno a Parigi, nel 1870, rientrò nel capoluogo piemontese. Attivo a Torino, Mondovì e, dal 1883, soprattutto in Sardegna, fu autore di dipinti finitissimi, di piccole e medie dimensioni, non solo di soggetti o di ispirazione venatori; il pittore fu anche lo scopritore e il cantore del paesaggio sardo, prima di concludere la sua breve esistenza interessandosi, con i pennelli, alla vita del circo.

"Il fil rouge che lega tutti i soggetti delle sue opere - dice il Professor Marini - è la paziente definizione «iperrealistica» delle scene di vita venatoria, circense o rusticana: Quadrone cesellava con il colore anche i minimi particolari, con tecnica e precisione inesorabili, nulla dimenticando e a nulla rinunciando di quanto riteneva utile alla completa rappresentazione di una situazione".
I prossimi appuntamenti: sabato 15 novembre, 13 dicembre, ore 11.00

COSTO: intero € 15,00, ridotto € 12,00 (studenti fino a 26 anni, over 65, convenzioni), possessori Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card € 5,00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 011 837688 int. 5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TorinoToday è in caricamento