← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Gtt: Il cliente si multa,non lo si informa

Corso Francia, 6 · Cit Turin

Ricevo puntualmente la lettera della Gtt datata maggio 2015, che come tutti gli anni mi ricorda che è in scadenza il mio permesso di sosta per residenti. Verifico sul retro della lettera i punti dove sono indicati i soliti quattro uffici Gtt. E come da copione mi reco, come faccio da anni, al punto più comodo in corso Francia 6. Ma lì c'è una sorpresa! un cartello avvisa gli utenti che da Marzo 2015 l'ufficio è stato trasferito a Porta Susa.

Ora non discuto il trasferimento, ci mancherebbe, ma è possibile che a distanza di due mesi la Gtt, così solerte nel far multe - a volte perchè è scaduto da tre minuti il vaucher del parcheggio - mi invii una lettera con un indirizzo ormai in disuso da due mesi? Ho perso un'ora del mio tempo, chi me la ripaga? A Porta Susa dopo aver espletato la mia pratica segnalo, come del resto hanno fatto altri utenti, che sarebbe il caso di correggere gli indirizzi indicati nelle lettera. La loro risposta? " Va bene,Va bene" con il tono di chi avrebbe voluto dire " Non rompetemi le...."

Complimenti Gtt

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • dobbiamo convincerci: queste disfunzioni servono soltanto per favorire le multe. Noi siamo obbligati a sapere, loro si degnano di fare il loro dovere. Una vigilessa a cui esprimevo la mia contrarietà per essere stata multata per aver superato di pochi centimetri la linea di ZTL alle 10,26 e comunque essermi fermata subito, mi rispondeva che quell'infrazione si chiama "circolazione statica". no comment.

  • Siamo sudditi ed i sudditi debbono tacere... l'unico giorno in cui possiamo parlare (ogni 5 anni) è quando si vota, ma ce ne dimentichiamo e rimaniamo sudditi anche quel giorno...

Segnalazioni popolari

Torna su
TorinoToday è in caricamento