Guida Michelin 2020, dove mangiare bene e spendere poco: 4 locali in città, 9 nel torinese

Ce li indica la faccia sorridente dell'omino Michelin

In anteprima sul lancio della 65a edizione della Guida Michelin Italia, che si terrà a Piacenza il 6 novembre, Michelin ha svelato i nomi dei ristoranti Bib Gourmand.

Il Bib Gourmand, la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, indica un ristorante che propone una piacevole esperienza gastronomica, con un menu completo a meno di 35€.

Nella guida Michelin 2020 sono 25 i nuovi Bib Gourmand, per un totale di 266 ristoranti.

Lo scopo del team degli ispettori è scoprire nuovi Bib Gourmand in tutti gli angoli d’Italia, dalle grandi città ai piccoli centri raggiungibili per strade sterrate.

Il rapporto qualità-prezzo è certamente un elemento essenziale nella selezione, ma "prioritaria è la passione per la tavola che crea l’atmosfera dei ristoranti Bib Gourmand, in cui si gustano ricette spesso ispirate alla tradizione", spiegano i curatori della guida di quest'anno.

Qui di seguito trovate i locali di Torino che sono stati inseriti nell'edizione di quest'anno. Per molti si tratta di una conferma. Tre le novità piemontesi: si tratta di Italia a Quarona (Vc), dell'Osteria La Torre a Cherasco (CN) e dell'Impero a Sizzano (NO).

I Bib Gourmand della Guida Michelin Italia 2020 a Torino:

I Bib Gourmand della Guida Michelin Italia 2020 nel Torinese:

  • Rosselli 77, Cuorgnè
  • il Ciabot, Roletto
  • Osteria, Veglio La Morra / Annunziata
  • Le Miniere, Traversella
  • Lago del Laux, Usseaux

I Bib Gourmand della Guida Michelin Italia 2020 nel resto del Piemonte:

  • Il Fiorile, Borghetto di Borbera (AL)
  • Il Moro, Capriata d'orba  (AL)
  • Accademia Ristorante, Casale Monferrato (AL)
  • Da Fausto, Cavatore (AL)
  • Trattoria Losanna, Masio (AL)
  • Vineria Derthona, Tortona (AL)
  • Violetta Calamandrana (AT)
  • Le due Lanterne, Nizza Monferrato (AT)
  • Battaglino, Bra (CN)
  • Boccondivino, Bra (CN)
  • Osteria La Torre, Cherasco (Cn)
  • Bove's, Cuneo (CN)
  • Osteria della Chiocciola, Cuneo (CN)
  • 4 ciance, Cuneo (Cn)
  • Cantina dei Cacciatori, Monteu Roero (CN)
  • Ponte di Nava, da Beppe Ormea/Ponte di Nava (CN)
  • La Pineta, Roccabruna/ Sant'Anna (CN)
  • Trattoria dei Bercau, Verduno (CN)
  • Castagneto, Arona/Montrigiasco (NO)
  • Osteria San Giulio, Bellinzago Novarese / Badia di Dulzago (NO)
  • Impero, Sizzano (NO) 
  • Edelweiss, Crodo / Viceno (VB)
  • Italia, Quarona (VC)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento