La (nuova) alta pasticceria torinese ha il migliore pasticciere d'Italia

Iginio Massari premiato dalla guida 'Gambero Rosso'

immagine di repertorio

Il re nel mondo della pasticceria è sempre lui: Iginio Massari. Puntuale, come capita ormai da ben nove anni, è arrivato il prestigioso riconoscimento promosso dalla guida "Gambero Rosso".

Massari, quest'anno, ha ottenuto 95 punti su un massimo di 100. Il premio è stato assegnato alla Pasticceria Veneto di Brescia, la prima pasticceria da lui fondata.

E' l'ennesimo riconoscimento per un vero riferimento nell'alta pasticceria che dal 1964 ha vinto più di 300 concorsi, premi e riconoscimenti nazionali e internazionali.

A fine ottobre ha inaugurato la Galleria Iginio Massari in piazza Cln. Tra le delizie della sua pasticceria torinese, il plumcake a base di gianduia, il Dolce Torino.

Iginio Massari: pasticciere e personaggio

Iginio Massari vanta una ferrea disciplina professionale ed una dedizione che "lo rendono apprezzato ancor di più per l'eterogenea cultura ed onestà".

Negli ultimi anni si è affermato anche come personaggio televisivo, come giudice di MasterChef italia e protagonista del programma Iginio Massari - The Sweetman.

Attento anche ai temi sociali, Massari ha recentemente celebrato la dolcezza dell'amore con i cremini arcobaleno con cui ha voluto "celebrare la bellezza colorata di amarsi. Perchè l'amore è amore, sempre. E perchè non c'è amore, senza dolcezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento