Scuola, 1600 aspiranti presidi per la prova selettiva del concorsone

A Torino 30 sedi

Questa mattina, lunedì 23 luglio, in 30 sedi diverse a Torino, si è svolta la prova preselettiva per il concorso da dirigenti scolastici. Erano 1600 insegnanti, provenienti da ogni parte d'Italia, a rispondere in 100 minuti a 100 quesiti. Un concorso atteso da sette anni che su territorio nazionale vede impegnate 35mila persone per 2425 posti disponibili.

La situazione infatti è critica: in Italia 3600 istituti sono orfani di presidi, tamponati da reggenti che spesso devono tenere d'occhio più di una scuola. E il Piemonte, insieme a Liguria,Veneto ed Emilia Romagna, ha una delle percentuali di presidi non titolari più alta: il 44%. E in ogni caso, al termine del concorsone la procedura sarà lunga: i migliori selezionati non entreranno in servizio prima dell'anno scolastico 2019-2020. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento