Dopo scioperi e proteste, terminati i lavori nella palestra scolastica

Due anni e mezzo di attesa

La palestra della succursale dello Steiner

Dopo due anni di proteste e di scioperi, pare sia finalmente giunta l'ora della riapertura della palestra della succursale dell'Istituto Albe Steiner di via Monginevro 291.

Inagibile dall'inizio dell'anno scolastico 2016-17, studentesse e studenti in questo lungo periodo hanno effettuato le ore di educazione fisica in cortile e in altri spazi, anche durante i periodi invernali.

La Città Metropolitana, oggi, martedì 16 aprile 2019, ha reso noto come siano stati completati gli interventi di ristrutturazione.

“Venerdì scorso abbiamo ricevuto i risultati positivi del collaudo statico - spiega il consigliere metropolitano con delega all’edilizia scolastica, Antonino Iaria - e negli stessi giorni la ditta esecutrice ha mandato l'ultima versione, aggiornata e corretta delle certificazioni degli impianti. Stiamo preparando la copia dei collaudi per la scuola e poi potremo archiviare anche questo intervento, a conferma dell’ottima programmazione degli interventi sugli edifici scolastici con problemi annosi effettuati dalla Città metropolitana”.

La riapertura è prevista quindi per la fine del mese, quando gli studenti torneranno in classe dopo le due settimane di pausa caratterizzate dalle festività pasquali e dal ponte del 25 aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento