Coronavirus, a Torino è disponibile il test molecolare specifico

Nessun caso positivo in Piemonte

Da ieri, lunedì 5 febbraio, presso il Laboratorio di Microbiologia e virologia dell'Asl Città di Torino, situato presso l'ospedale Amedeo di Savoia, è disponibile il test molecolare specifico per il Coronavirus. Si tratta di un test ad alta complessità, eseguito secondo il protocollo Organizzazione Mondiale della Sanità del 17 gennaio 2020 sotto la direzione del NIC (Centro Nazionale di riferimento) dell’Istituto Superiore di Sanità e in collaborazione con l’Ospedale Spallanzani di Roma, dove il virus è stato isolato. Il test richiede personale specializzato ed è eseguibile sui materiali provenienti dalle alte e basse vie respiratorie.

Tuttavia al momento la situazione in Piemonte è tranquilla: "L'Assessorato regionale alla Sanità - dichiara l'assessore della Regione Piemonte, Luigi Icardi - segue l'evolversi della situazione legata all'emergenza internazionale Coronavirus sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute, in contatto costante e quotidiano con la task-force istituita dal Ministero e con il supporto operativo del Seremi, del sistema regionale del 118 e di tutte le Aziende sanitarie ed ospedaliere. Al momento non si segnalano casi di positività" .

Tutti i Pronto Soccorso nell’ambito del Dipartimento di Emergenza Urgenza dell’Asl della Città di Torino sono stati adeguatamente informati dalla Struttura Prevenzione Rischio Infettivo ed è stata messa a punto un’azione coordinata tra le diverse strutture aziendali con la predisposizione di tutte le precauzioni da adottare, rispetto all’eventuale manifestarsi di casi sospetti. 

“Anche se al momento non si riscontra alcun tipo di allarme, vogliamo tranquillizzare la popolazione comunicando che la macchina organizzativa per fronteggiare eventuali casi sospetti di infezione da Coronavirus è già stata attivata – afferma il dott. Carlo Picco,
Commissario dell’ASL Città di Torino - La corretta informazione é parte integrante della prevenzione e sarà cura dell’Azienda fornire tempestivamente tutti gli aggiornamenti sulla situazione.” 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento