Sant’Anna al top nell’assistenza alle donne con sclerosi multipla

Il premio è stato assegnato a Milano

L’ospedale Sant’Anna di Torino è al top nell’assistenza alle donne affette da sclerosi multipla. Il premio arriva da Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna - ed è stato assegnato a Milano alle strutture ospedaliere che già avevano ottenuto i Bollini Rosa, che si sono distinte per i migliori servizi per la presa in carico multidisciplinare della sclerosi multipla in tutte le fasi della vita della donna. 

Dalla pubertà alla menopausa 

Il servizio torinese, realizzato presso la Città della Salute di Torino, propone una serie di attività specialistiche integrate, finalizzate alla tutela del benessere della donna con sclerosi multipla a partire dalla pubertà, fino alla gravidanza, al parto e alla menopausa.

"La sclerosi multipla è una malattia connotata al femminile - spiega Francesca Merzagora, presidente Onda - colpisce soprattutto le donne per lo più tra i 20 e i 40 anni. La diagnosi insorge in un'età della vita in cui il futuro prende forma, sul lavoro e nella vita privata e la malattia rischia di sgretolare ogni certezza". Il servizio della Città della Salute è stato premiato come Best Practice da un apposito Comitato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati sulla malattia 

La sclerosi multipla è una malattia immuno-mediata, infiammatoria e degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale e interessa oltre 118.000 persone in Italia, con una diffusione doppia nelle donne rispetto agli uomini. Per la sua natura cronica, dal decorso imprevedibile caratterizzato da riacutizzazioni, dal quadro clinico progressivamente invalidante e dall’insorgenza in giovane età, è stata inserita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità tra le malattie socialmente più costose. La spesa previdenziale e assistenziale è infatti di circa 148 milioni annui solo in Italia, mentre il costo sociale complessivo della sclerosi multipla è di circa 5 miliardi all’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento