Vittoria del Pd alle europee, Gariglio: "Risultato straordinario"

"Nei giorni scorsi avevo previsto che in Piemonte ci sarebbe stato il sorpasso: così è avvenuto e il PD è il primo partito della Regione e i grillini dopo un anno dalle elezioni politiche perdono il loro primato"

"Un risultato straordinario", così definisce la vittoria schiacciante del Partito Democratico alle elezioni europee il segretario regionale del partito Davide Gariglio.

"La campagna elettorale era stata impostata come una sfida tra Renzi e Grillo: il risultato è inequivocabile - dice Gariglio -, il PD doppia i 5Stelle, la speranza prevale sulla rabbia e la proposta sull’insulto. Ora Matteo Renzi è il leader più forte dello schieramento progressista europeo e da lui tutti si attendono che riesca a cambiare la politica di austerità dettataci dalla destra europea".

Prima dell'apertura delle urne il segretario regionale del Pd si era detto sicuro della vittoria del suo schieramento, "e così è avvenuto" dice ora orgoglioso. "Il Pd è il primo partito della Regione e i grillini dopo un anno dalle elezioni politiche perdono il loro primato. Adesso - conclude Gariglio - siamo tutti chiamati a lavorare per cambiare il Piemonte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento