Occupato il rettorato del Politecnico da studenti Fuan, "Profumo di golpe"

Una decina di studenti del Fuan hanno occupato il rettorato per protestare contro il nuovo governo. Dalle finestre uno striscione con il riferimento all'ex rettore Profumo, ora ministro dell'istruzione

Questa mattina una decina di studenti del Fuan (Fronte Universitario d'Azione Nazionale) hanno occupato il rettorato del Politecnico di Torino in segno di protesta contro il nuovo governo. I giovani hanno esposto uno striscione dalle finestre con la scritta "Profumo di golpe", riferito all'ex rettore Francesco Profumo, oggi ministro dell'istruzione.

"Questa occupazione - ha detto Federico Calligaro del Fuan - deve servire da megafono per la voce di tutti coloro che ritengono questo governo un golpe di fatto. Abbiamo occupato il vecchio ufficio del neo-ministro per manifestare il disagio di chi non crede che siano i complici di speculatori e finanzieri i più titolati a risolvere una crisi nata dalla speculazione e dalla finanza". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento