Primarie Pd, più di 50mila votanti tra Torino e provincia: vince Zingaretti

Chiamparino: "C'è voglia di riscossa"

Le code ai gazebo nel pomeriggio di domenica

Sono stati più di 50mila i votanti alle primarie del Pd in Torino e provincia. Un successo anche in Piemonte come nel resto d'Italia che quasi ricorda, come numeri anche se leggermente inferiori, l'affluenza del 2017. A vincere, in tutta la regione e in tutti i seggi, con il 65% Nicola Zingaretti, governatore del Lazio. Zingaretti a Torino in particolare si è imposto con il 67% mentre Maurizio Martina e Roberto Giachetti si sono fermati al 19 e al 13,2%. Una giornata che comunque è stata positiva per il Pd con code ai seggi - 317 in Piemonte e 42 solo a Torino - e 1500 volontari impegnati. 

"Le primarie sono un ottimo esercizio di democrazia - ha commentato il governatore del Piemonte Sergio Chiamparino -. E' stato un ottimo risultato di partecipazione. Una scelta netta, che consente una gestione del partito forte ed unitaria. E’ un segnale che c’è voglia di riscossa nel popolo del Partito Democratico. Congratulazioni al neo Segretario Nicola Zingaretti!". Soddisfatto anche Mimmo Carretta, segretario metropolitano: "Non è solo una questione di numeri (straordinari). Arrivano segnali".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Bella, Fabio!

  • se parlano di 50 mila votanti in realtà sono 25mila dato che uno può votare in più seggi.

  • Si stufo... Che numeri! Da giocare sulla ruota di Torino! Hahahaha

  • Però, che numeri....

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento