Porta Palazzo, al via la riqualificazione per il mercato coperto di abbigliamento

Presto il bando per individuare un nuovo socio cooperatore

Il futuro ha in serbo diverse novità per il mercato coperto III di abbigliamento di Porta Palazzo. Oggi martedì 6 febbraio, la Giunta ha approvato la delibera che dà il via al primo atto che porterà alla redazione di un bando finalizzato al rilancio della struttura di piazza della Repubblica. L'obiettivo è quello di individuare un nuovo socio cooperatore interessato a ottenere l’assegnazione degli spazi liberi al fine di riqualificare l’intero stabile. Operazione che contribuirà allo sviluppo commerciale dell'intero quartiere.

Spazi rivoluzionati e una nuova area eventi 

Ed ecco quali saranno le principali novità che riguarderanno il mercato. Le attività attualmente ospitate al piano terreno saranno trasferite al primo piano per lasciare spazio a un pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande mentre al secondo, spazio agli eventi culturali, formativi e di interesse per la collettività. Sarà infatti allestita un’area dedicata a questo settore, a disposizione - gratuitamente - del territorio e in particolare della Città. Novità anche per la gestione del parcheggio, che non competerà più alla Città ma sarà affidata alla cooperativa. Parte degli stalli, 55, saranno adibiti a posteggio pubblico, gli altri saranno a disposizione delle attività commerciali.

Il mercato coperto III di abbigliamento, costruito al posto del precedente fabbricato del 1963, sotto la guida dell’architetto Massimiliano Fuksas che ha fatto delle antiche ghiacciaie le vere protagoniste dell’edificio, scoperchiandole e riportandole alla luce, è costituito da 24 negozi, destinati per lo più all'abbigliamento di tutti i generi, e un parcheggio interrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento