Primarie Pd, nessuno dei candidati ha raggiunto il quorum

In testa c’è Marino ma a Torino è primo Furia

Alle primarie del Pd che si sono svolte ieri, domenica 16 dicembre, per eleggere il nuovo segretario regionale, nessuno dei tre candidati ha raggiunto il 51% dei voti. Non ci sarà quindi la nomina immediata. In testa con il 41,52% c’è Mauro Maria Marino; al secondo posto Paolo Furia con il 35,95% - che però a Torino è primo con 1.331 voti contro i 1.218 del candidato della maggioranza - e al terzo Monica Canalis con il 22,51%. A Marino 164 seggi, 146 Furia e 89 per Canalis. Secondo i dati raccolti, sono stati oltre 13mila coloro che si sono recati alle urne, 8200 solo a Torino e in provincia: un buon risultato se si pensa che l’obiettivo da raggiungere prefissato dai dem era di 10mila votanti. 

La parola ora andrà all’assemblea, a meno che i tre candidati non decidano di optare per un accordo politico. Diversamente, secondo il regolamento “qualora nessun candidato abbia riportato la maggioranza della assoluta, il presidente della commissione indice in assemblea il ballottaggio a scrutinio segreto fra i due candidati collegati al maggior numero di componenti dell'assemblea e proclama eletto il segretario  che ha avuto il maggior numero di voti validamente espressi". Durante la riunione della commissione, prevista per mercoledì 19 dicembre, si prenderà atto dei dati definitivi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma esiste ancora il PD? non era diventata una leggenda metropolitana? O meglio esistono esseri che ancora ci credono? Hahaha

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

  • Video

    È arrivata la neve: timidi fiocchi imbiancano la città

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento