Appoggiato da Berlusconi, l'anti-Fassino del centrodestra è Napoli

Attuale primo cittadino di Valgioie, ex parlamentare di Forza Italia e presidente dell'Ancitel, Osvaldo Napoli è in lizza per la poltrona di sindaco

Non è ancora ufficiale ma le voci che girano da tempo potrebbero trovare presto conferma. Sarà Osvaldo Napoli il candidato alla poltrona di sindaco di Torino per il centrodestra. Attuale primo cittadino di Valgioie, ex parlamentare di Forza Italia e presidente dell'Ancitel, Napoli è anche appoggiato da Silvio Berlusconi.

Due sere fa l'ex premier si è riunito con Matteo Salvini e Giorgia Meloni, proprio per far luce sulla designazione dei candidati sindaco nelle varie città : " Napoli può andare bene - ha dichiarato senza troppe remore Berlusconi -, ha esperienza politica alle spalle".

A confermare l'investitura ufficiale anche il coordinatore regionale Gilberto Pichetto. Osvaldo Napoli è già dato dunque per vincitore anche sul notaio Alberto Morano che aveva dato disponibilità a scendere in campo per il centrodestra. A questo punto, un suo ritiro dalla competizione per la poltrona di sindaco sembra inevitabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento