Montagna, il Consiglio regionale stanzia 5 milioni per gli impianti di sci piemontesi

Soddisfatto Gian Luca Vignale (Mns): "Grazie alla mia mozione, nuove risorse per il sistema neve della regione"

Vignale fa riferimento all’ordine del giorno votato dal Consiglio Regionale il 30 novembre 2016 che impegnava la giunta a “a prevedere, compatibilmente con le disponibilità di bilancio negli anni 2017-2018, il finanziamento degli interventi di potenziamento e manutenzione degli impianti di innevamento e di risalita di cui alla legge regionale n. 2/2009”. “ Grazie al voto di novembre - prosegue il consigliere – oggi la Regione Piemonte ha potuto stanziare in bilancio 5 milioni di euro per gli impianti sciistici piemontesi.

Cinque milioni che però non sono sufficienti visto che sarebbe stato importante stanziarli non solo per l’anno 2017, ma per il triennio 17-18- 19, garantendo un Piano triennale significativo per la nostra regione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento