Olimpiadi 2026, Matteo Renzi: "Sì alla candidatura di Torino"

Dal palco del Lingotto

Matteo Renzi sul palco dell'Auditorium

Mentre cala il sipario sulle Olimpiadi di PyeongChang, a Torino e nelle valli si attende con ansia il dopo elezioni per conoscere il parere della sindaca Chiara Appendino a proposito di un'eventuale candidatura per il 2026. 

"Una buona idea per la città e per tutta l'Italia"

E intanto anche Matteo Renzi, all'Auditorium del Lingotto per l'evento organizzato dal presidente del Consiglio regionale Mauro Laus, si è pronunciato in favore a questo proposito. "La candidatura di Torino ai Giochi del 2026 è una buona idea - ha detto il leader del Pd dal palco -, non solo per i torinesi ma per tutta l'Italia: non bisogna farne una polemica ideologica, bisogna fare gli interessi di Torino. Lo dico a chi amministra la città e che fa parte di quello stesso partito che ci ha fatto perdere la grande occasione delle Olimpiadi di Roma". Renzi non risparmia una vena polemica tirando in ballo il "no" di Virginia Raggi alla candidatura della capitale ai Giochi estivi del 2024.

Solidarietà all'Embraco 

Ma dal palco del Lingotto il leader democratico ha parlato anche degli scontri che si sono verificati in città nei giorni scorsi, esprimendo una totale solidarietà alle forze dell'ordine: " Chi picchia un carabiniere o un poliziotto non è di sinistra, è un criminale - sottolinea -. Mi auguro si faccia chiarezza sul ruolo di certi centri sociali: chi ha sbagliato deve pagare”. E non è mancato un pensiero sulla vicenda dei lavoratori dell'Embraco che rischiano di perdere il posto di lavoro e che da settimane si stanno mobilitando alla ricerca di una soluzione: “Il Pd è a fianco del governo - ha detto Renzi - . Siamo al fianco del ministro Calenda che sta lavorando per cercare di risolvere la questione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento