Manifesti choc a Giaveno: "Immigrati, tornate a casa vostra!"

Nelle bacheche comunali

Hanno scatenato una serie di polemiche i manifesti di Forza Nuova comparsi a Giaveno in alcune bacheche comunali. "Immigrati, tornate a casa vostra!" si legge sui cartelloni in cinque lingue. Si tratta di un manifesto già utilizzato dai militanti nel 2013 e a quanto pare, tornato in auge, visto il clima politico degli ultimi tempi. E i volantini non sarebbero abusivi in quanto in Comune a Giaveno è sufficiente essere espressione di un partito per avere una bacheca.

Secca arriva la risposta dalla Regione Piemonte per voce di Monica Cerutti, assessore ai Diritti: "Forza Nuova fa propaganda facile e cerca di gettare colpe su chi colpe non ha. I migranti sono in calo, alcuni tra quelli qui da più tempo sono peraltro imprenditori e in alcuni casi danno lavoro anche agli italiani. Persino qui a Torino, secondo i dati di Camera di commercio. Quando Forza Nuova parla di immigrati, parla di povera gente. Non si riferisce, immagino, ai calciatori o ad altri professionisti ricchi e famosi. Cittadini, non cadiamo nella trappola: diciamo no alle guerre tra poveri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento