Manifestazione Sì Tav a Torino, continuano le adesioni: chi scenderà in piazza

Arriveranno sindaci da tutta Italia

La manifestazione Sì Tav del 10 novembre

I Si Tav fanno il bis e tornano in piazza Castello sabato 12 gennaio per difendere l'importanza della Torino-Lione, sollecitando l'analisi costi-benefici di cui non si parla più, e contestare l'aumento dei pedaggi autostradali del nord ovest, attivi già dal 1 gennaio. Rincari pesanti infatti sulla Torino-Savona, sulla Torino-Bardonecchia e sulla Aosta-Monte Bianco rischiano di far riversare i tir sulle statali, penalizzando così i residenti e creando danni all'ambiente.

Una protesta alla quale sono invitati tutti coloro che hanno a cuore le infrastrutture del paese e che vogliono finalmente risposte chiare dal Governo. In piazza, lo hanno già annunciato, scenderanno molti sindaci piemontesi e non solo e la lista si sta allungando proprio nelle ultime ore.

I sindaci presenti 

Per il Piemonte non mancheranno i primi cittadini di Bosconero, Brusasco, Busano, Cavagnolo, Cesana, Chieri, Chiomonte, Ciriè, Lanzo, Levone, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pragelato, Rivara, Rivoli, Rocca Canavese, Salbertrand, San Sebastiano da Po, Sauze di Cesana, Sestriere. Ci sarà anche la sindaca di Verbania mentre per la Liguria non mancherà il primo cittadino di Vado Ligure, mentre quello di Genova proporrà al Consiglio Comunale una mozione a favore della Torino-Lions. E ci saranno anche i sindaci di Aosta, Padova e Venezia.

Il dress code è l'arancione 

In piazza sabato ci sarà anche Sergio Chiamparino:"Il governo rinvia ogni decisione alle calende greche o meglio, al dopo elezioni - commenta - ma concede subito gli aumenti autostradali per finanziare il raddoppio del tunnel del Frejus. Questo è il governo del Sì Tir-No Tav".
L'appuntamento in piazza è alle 11.30 e il dress code è, come in occasione della grande manifestazione del 10 novembre, il colore arancione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento