Per i magistrati torinesi l'esposto è fondato: editore indagato per apologia del fascismo

Vicino a Casapound

Francesco Polacchi, editore vicino a Casapound che sta facendo parlare di sé negli ultimi giorni

Francesco Polacchi, 33enne titolare della casa editrice Alaforte, è indagato dalla procura di Torino per apologia del fascismo. Lo ha comunicato il procuratore facente funzione Paolo Borgna. I magistrati torinesi hanno quindi ritenuto fondato l'esposto presentato da Chiara Appendino e Sergio Chiamparino, sindaca di Torino e presidente della Regione Piemonte, che avevano presentato una denuncia nei suoi confronti.

Per ora, però, la presenza dell'editore vicino a Casapound al prossimo Salone del libro non sembra in discussione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia in cantiere: operaio muore sotto il crollo di uno scavo

  • Attualità

    La mongolfiera di Borgo Dora continuerà a volare: c'è un compratore

  • Cronaca

    Compensi troppo bassi per presidenti di seggio e scrutatori: si teme per la defezione di massa

  • Cronaca

    Sembrava amicizia ma era una truffa: arrestata "truffacuori" di professione

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Brutto incidente in tangenziale: ragazza in ospedale, traffico paralizzato

Torna su
TorinoToday è in caricamento