Per i magistrati torinesi l'esposto è fondato: editore indagato per apologia del fascismo

Vicino a Casapound

Francesco Polacchi, editore vicino a Casapound che sta facendo parlare di sé negli ultimi giorni

Francesco Polacchi, 33enne titolare della casa editrice Alaforte, è indagato dalla procura di Torino per apologia del fascismo. Lo ha comunicato il procuratore facente funzione Paolo Borgna. I magistrati torinesi hanno quindi ritenuto fondato l'esposto presentato da Chiara Appendino e Sergio Chiamparino, sindaca di Torino e presidente della Regione Piemonte, che avevano presentato una denuncia nei suoi confronti.

Per ora, però, la presenza dell'editore vicino a Casapound al prossimo Salone del libro non sembra in discussione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento