Seconda domenica di stop per il luna park della Pellerina: l'assessore convoca i giostrai

E loro sperano nel via libera dell'amministrazione

Domani, lunedì 14 ottobre, i giostrai incontreranno l'assessore Roberto Finardi. Quella di oggi è stata infatti il secondo week-end di stop per il luna park della Pellerina che avrebbe dovuto inaugurare il 5 ottobre ma è rimasto chiuso dopo il divieto imposto dalla prefettura, in seguito di una perizia commissionata dal Comune la scorsa estate. Due domeniche di lavoro e di incassi persi per chi lavora al luna park.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo l'ordinanza le giostre più grandi devono restare chiuse perchè il terreno è a rischio di cedimento: sono circa 12 attrazioni chiuse su una cinquantina. Per questo motivo i giostrai da diversi giorni protestano, causando anche qualche disagio al traffico torinese. E domani, se non avranno il via libera dall'assessore, è facile che possano ripetere la manifestazione riversandosi davanti a Palazzo di Città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento