Come cambierà Torino: cittadini e amministrazione ne discutono in piazza

Cinque incontri in piazza Palazzo di Città

Da domani, mercoledì 30 maggio, prenderanno il via in piazza Palazzo di Città, gli incontri tra amministrazione e cittadini. Il tema? La riqualificazione di Torino e la revisione del piano regolatore varato oltre 23 anni fa: un percorso avviato dal comune nel 2017. Per l’aggiornamento del più importante strumento di governo del territorio che norma l’utilizzo e la trasformazione della città, è in corso una vasta consultazione per individuare i grandi temi e raccogliere le prime proposte che fino a ora ha coinvolto specialisti e operatori in più di trecento incontri.

Cinque appuntamenti in piazza 

E che da mercoledì 30 maggio, giorno in cui si discuterà in particolare di ambiente e spazi verdi, intende aprirsi alla cittadinanza raccogliendo osservazioni e proposte per la nuova Torino. Cinque incontri, in programma il 30 maggio, 6, 13, 20 e 27 giugno in cui lo spazio antistante allo Urban Center, alle 17.30 si trasformerà in una vera e propria agorà. Qui i cittadini potranno intervenire liberamente al dibattito aperto dallo stesso vicesindaco e assessore all'Urbanistica, Guido Montanari e condotto da Dario Castelletti, esprimendo opinioni in merito alla visione fortemente orientata allo sviluppo sostenibile dell’amministrazione comunale.

“Torino – sottolinea Montanari - possiede un patrimonio ambientale e paesaggistico straordinario. Un polmone verde composto da fiumi, parchi, colline e orti che plasmano l’identità della città e la qualità del vivere in città. Il nuovo piano regolatore mette al centro l’ambiente e il verde promuovendo un consumo del suolo pari a zero, l’incremento delle superfici permeabili, la tutela delle aree verdi, degli usi agricoli e degli orti urbani. A partire da queste linee guida - conclude - l’incontro sarà l’occasione per fare il punto sul lavoro fatto e raccogliere proposte volte a rafforzare la qualità ambientale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento