Immagini choc di Salvini alle fermate dei bus, il ministro: "Mi fate pena"

Il vicepremier è raffigurato con un cappio al collo

Hanno già fatto discutere le immagini comparse, negli ultimi giorni, su alcune fermate dei bus a Torino che ritraggono il ministro dell'Interno Matteo Salvini con un cappio al collo.  Accanto al volto del vicepremier realizzato a stencil, una scritta, "lega stretto". Un'effigie forte che però non spaventa il ministro.

 È arrivato infatti prontamente il commento sui social di Salvini: " Poveretti, mi fate solo pena - scrive -. Io non ho paura, vado avanti più determinato che mai, insieme alla nostra splendida Comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento