M5s, Luigi Di Maio: “Campagna d'odio contro Raggi e Appendino”

Sotto accusa Renzi e i media: “Abbiamo vinto, chi profetizzava la nostra fine ha perso credibilità"

Luigi Di Maio contro Matteo Renzi, e non solo, in difesa dei sindaci di Torino e Roma, Appendino e Raggi. "Il presidente del Consiglio - ha scritto su Facebook il numero due del Movimento 5 stelle - non perde occasione di attaccare in maniera insensata Chiara Appendino ad ogni direzione Pd, anziché affrontare il problema della disoccupazione e delle imprese in Italia. Poi abbiamo i giornalisti che ogni giorno incolpano Virginia Raggi di non aver già risolto, in un mese, i problemi di 20 anni di 'magna magna' romani".

Secondo l'esponente del direttorio M5S "Gli attacchi sono scomposti e incoerenti. E' una vera e propria campagna di odio che i partiti, e parte della stampa, stanno fomentando contro Virginia e Chiara. Lo dimostrano i fatti: chi oggi ci attacca, anche per uno starnuto, stava in silenzio quando Buzzi e Carminati 'se magnavano Roma' o mentre i partiti riducevano in miseria le periferie delle grandi città. Abbiamo osato vincere le elezioni comunali e adesso chi - tra politici e giornalisti - profetizzava la nostra scomparsa, ha perso ogni credibilità".
 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento