Regione Piemonte: tutti gli assessori di Alberto Cirio

Si attende l'ufficializzazione

Il palazzo della Regione in piazza Castello

Dovrebbe essere oggi, venerdi 14 giugno, il grande giorno per l'ufficializzazione della nuova Giunta regionale di centrodestra che presumibilmente sarà convocata per la prima volta lunedì 17 e che accompagnerà il neo governatore fino al 2024. La squadra di Alberto Cirio, dopo il vociferare di nomi degli ultimi giorni, si presume sia al completo. A fare l'en plein di deleghe è Fabrizio Ricca, attuale capogruppo della Lega Nord in comune a Torino, che in Regione sarà il nuovo assessore di Sicurezza, Polizia locale, Sport e Giovani mentre il presidente del Consiglio regionale sarà l'altro esponente del Carroccio e più volte parlamentare, Stefano Allasia. 

E la Lega è "pigliatutto": con il cuneese Luigi Genesio Icardi, la Sanità; con Vittoria Poggio, che dovrebbe anche avere la nomina di vicepresidente del Consiglio, il Commercio, la Cultura e Turismo; con Fabio Carosso, l'Urbanistica, Montagna e Parchi; con Marco Protopapa, l’Agricoltura; con Chiara Caucino il Welfare e con Matteo Marnati, l’Ambiente e l’Innovazione. Forza Italia, con Andrea Tronzano, ottiene il Bilancio, le Attività produttive, il Patrimonio e il Personale e con Marco Gabusi, i Trasporti e le Infrastrutture. Per Fratelli d'Italia sarà Roberto Rosso, ancora consigliere a Palazzo Civico, ad aggiudicarsi le deleghe dei Rapporti tra Giunta e Consiglio, Cooperazione internazionale e Affari legali.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Jennifer mancava da casa da due giorni: adesso è ritornata

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento