Regionali 2019, è Bertola il candidato presidente per il Movimento Cinque Stelle

L'ufficializzazione in presenza di Casaleggio

E' Giorgio Bertola il candidato presidente della Regione Piemonte per il Movimento 5 Stelle. L'annuncio è stato dato oggi, sabato 13 ottobre, in un incontro al Teatro Alfa, in presenza di Davide Casaleggio. Sulla piattaforma Rousseau, alle regionarie, Bertola - che è consigliere regionale uscente - ha ottenuto 1540 voti battendo lo sfidante Luca Zacchero, molto votato nella provincia di Novara. 

Quindi alle prossime elezioni, Bertola sfiderà il governatore uscente Sergio Chiamparino, di nuovo in corsa - per il secondo mandato - per il centrosinistra.  "E' con grande onore e responsabilità che porterò avanti questo impegno - ha commentato il candidato presidente -, come ho portato avanti ogni singola sfida del passato, nelle piazze, ai banchetti, in Aula; anche questa volta saremo insieme, perché nel MoVimento 5 stelle l’impegno in politica è una staffetta: si corre in squadra, passandosi il testimone, con un unico obiettivo: l’interesse dei cittadini".

Al momento invece non è ancora stato ufficializzato il nome del candidato per il centrodestra, con Forza Italia e Lega Nord che, come hanno annunciato, correranno unite. Tutto però fa propendere per Alberto Cirio, eurodeputato e cuneese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • Ogni giorno portava la sua fidanzata lungo la provinciale per farla prostituire: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento