Presidenza della Repubblica: nella lista dei nomi anche Piero Fassino

La carta vincente di Matteo Renzi potrebbe essere il primo cittadino del capoluogo sabaudo ma tra i candidati figura anche Giancarlo Caselli, magistrato ed ex procuratore di Palermo e Torino

Piero Fassino

Giorgio Napolitano ha lasciato ieri mattina il Quirinale dopo nove anni di Presidenza della Repubblica e adesso è caccia al toto-nomi per il suo successore. Mancano due settimane al 29 gennaio, quando al pomeriggio, il Parlamento in seduta comune e integrato dai rappresentanti delle Regioni, inizierà a votare. E tra i possibili candidati per i democratici, è inutile nasconderlo, figura anche il primo cittadino di Torino e presidente dell'Anci, Piero Fassino.

Potrebbe essere proprio il sindaco del capoluogo sabaudo la carta segreta di Matteo Renzi oltre a Ignazio Visco, il governatore della Banca d'Italia che, ai vertici, fungerebbe da arbitro di levatura internazionale. Tra gli altri spiccano anche l'ex presidente del Consiglio Massimo D'Alema, l'attuale giudice della Corte Costituzionale Sergio Mattarella anche se nelle ultime ore sta prendendo sempre più campo l'ipotesi di Walter Veltroni, ex segretario Pd. Nella folta lista di nomi possibili figura addirittura Giancarlo Caselli, magistrato ed ex procuratore di Palermo e di Torino.

Ma sono diverse le credenziali su cui può contare Fassino: innanzitutto il suo passato da responsabile esteri del partito, diverse conoscenze in campo internazionale e, come sindaco e presidente Anci, i consolidati rapporti con gli enti locali. Il suo non sarà forse il nome più auspicato da Silvio Berlusconi ma nel complesso, Fassino può puntare alla "poltronissima" non essendo nemmeno considerato il numero uno dei nemici di Arcore.

E a suo favore si è schierato addirittura il sindaco leghista di Verona, Flavio Tosi che a margine dell'evento "Sveglia Centrodestra" di qualche giorno fa si è pronunciato chiaramente: "A mio avviso, uno dei nomi più adatti per il centrosinistra per l'elezione del Presidente della Repubblica, potrebbe essere quello di Piero Fassino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento