Scrutatori per le elezioni, precedenza ai disoccupati: come candidarsi

La domanda entro l'11 aprile

C'è tempo fino a giovedì 11 aprile 2019, per i disoccupati iscritti all'Albo degli scrutatori del Comune e nelle liste del Centro per l'Impiego di Torino, per dare la loro disponibilità come scrutatore e scrutatrice per le elezioni del 26 maggio. Gli incarichi verranno assegnati tramite sorteggio telematico.

I termini e le modalità 

La dichiarazione di disponibilità per le elezioni 2019 del Parlamento Europeo e del Consiglio Regionale del Piemonte,  redatta su apposito modulo, deve contenere la conferma di iscrizione all'Albo degli Scrutatori, di disoccupazione e di iscrizione al Centro per l'Impiego, e va presentata entro giovedì 11 aprile direttamente agli uffici del Servizio Elettorale in corso Valdocco 20 oppure inviata via posta elettronica all'indirizzo albi.listeelettorali@comune.torino.it, allegando copia di un documento d'identità.

Nell'oggetto della e-mail vanno indicati la dichiarazione di disponibilità a scrutatore evidenziando nome e cognome. Gli allegati (dichiarazione e documento d'identità) non devono essere di dimensioni superiori a 5 MB. Tutti coloro che invieranno la richiesta per posta elettronica, riceveranno una risposta automatica da sistema. In caso di non ricevimento, l'invio deve considerarsi non andato a buon fine. Gli interessati devono essere in possesso dei requisiti richiesti alla data di presentazione della dichiarazione.

Obbligatoria l'iscrizione all'Albo 

Per poter presentare domanda è necessario aver già effettuato l'iscrizione all'Albo degli scrutatori che viene aggiornato ogni anno. L'ultimo termine per l'iscrizione è scaduto il 30 novembre 2018. Coloro che vogliono iscriversi al suddetto Albo e quindi poter essere nominati come scrutatori nell'anno 2020, trovano tutte le info alla pagina Lavorare ai seggi elettorali.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina dedicata Speciale Elezioni Europee e Regionali 2019 sul sito del Servizio Elettorale.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

Torna su
TorinoToday è in caricamento