Politiche 2013 | La scheda elettorale per il Senato in Piemonte

Saranno sedici le liste che gli elettori del Piemonte troveranno sulla scheda elettorale per il Senato

La lista di partiti collegata al candidato premier Antonio Ingroia, Rivoluzione Civile, è stata la prima ad essere sorteggiata per la scheda gialla per il Senato che gli elettori si troveranno davanti il prossimo 24 e 25 febbraio. L'estrazione è stata fatta nelle aule della Corte d'Appello di Torino.

Tra Rivoluzione Civile (prima estratta) e Fare-Fermare (ultima) ci sono altre quattordici liste e due coalizioni, con Monti che corre sotto un solo simbolo. Dopo Ingroia l'ordine prevede la "Coalizione con a capo Bersani", composta da Sel, Centro Democratico e Pd.

Poi c'é la Lista con Monti per l'Italia, il Partito Comunista dei Lavoratori (non presente sulla scheda della Camera nel collegio Piemonte 1), Casa Pound, Movimento 5 Stelle, Forza Nuova, la "Coalizione con a capo Berlusconi" (Pensionati, La Destra, Moderati Italiani in Rivoluzione, Fratelli d'Italia, Pdl, Lega) e, infine, Fare-Fermare il Declino.

scheda-senato-piemonte-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • Cronaca

    Incendio nella notte: ingenti danni all'esterno del ristorante

  • Cronaca

    Stupra più volte le fidanzatine del figliastro: chiesta maxi-condanna a 23 anni

  • Green

    Rientra l'allarme smog, sospeso il blocco per i diesel Euro 4

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Terrore in classe: ragazzo armato di mazza da hockey si accanisce contro uno studente

  • Manifestazione in centro, deviate circa 20 linee Gtt: dettagli e orari

  • Esplosione in un locale, scoppia la spillatrice della birra: tre feriti

  • Borgate ostaggio dei ladri: un mese di colpi a raffica nelle case

Torna su
TorinoToday è in caricamento