SiAmo Torino: "Sindaco Fassino, giù le mani dal nostro simbolo!"

Proprio per questo motivo è stata inviata una diffida ufficiale al sindaco e ai suoi collaboratori dal continuare ad utilizzare "NoiSiamoTorino"

'NoiSiamoTorino', in molti lo sapranno, è il nome del gruppo di cittadini volontari che hanno scelto di sostenere il sindaco uscente Piero Fassino per la ricandidatura alle prossime elezioni. Ma a quanto pare l'appellativo in questione, comparso con l'hashtag sui post di avvio della campagna elettorale, non è tutta farina del loro sacco.

Nelle ultime ore "SiAmo Torino", un gruppo di persone presente sui social e spesso anche sui vari organi di stampa, che ama la propria città e che vorrebbe migliorarla con proposte e idee ma che è lontano da qualunque etichetta politica e quindi anche a quella legata a Fassino, segnala il "furto" e ribadisce la proprietà della denominazione. E anche del simbolo, con il cuore, che in alcuni casi sarebbe stato maldestramente copiato.

Si è così creata infatti una sorta di confusione. Sempre più spesso, i simpatizzanti accuserebbero "SiAmo Torino" di incoerenza viste da un lato le posizioni prese in merito a certi argomenti - e rese pubbliche sui social e sul proprio sito internet - e dall'altro quello che credono essere un loro sostegno alla candidatura di Fassino. 

Proprio per questo motivo è stata inviata una diffida ufficiale al sindaco e ai suoi collaboratori dal continuare ad utilizzare "NoiSiamoTorino". "La prima reazione - si legge in una nota di 'NoiSiamoTorinoì' - è stata di orgoglio poi però lo stupore ha prevalso: il nostro SiAmo Torino esprime l'amore verso la città, il senso della comunità mentre "NoiSiamoTorino mette in mostra tutta l'arroganza e la prepotenza di un gruppo d persone che pensano che la città sia cosa loro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trovato morto nel fosso, aveva ucciso la fidanzata trans: potrebbe essere un omicidio

  • Incidenti stradali

    Donna morta nel parcheggio di un'azienda, investita da un’auto che poi è scappata

  • Video

    Torino pronta ad accogliere i rifiuti di Roma, Appendino in soccorso della Raggi

  • Cronaca

    Neonato morto durante il parto: due medici e un'ostetrica rinviati a giudizio

I più letti della settimana

  • La Volante della polizia si scontra con l'auto dei giocatori della Juve: poliziotto in ospedale

  • La ditta va a fuoco: colonna di fumo nero visibile da tutta la città

  • Cattivo odore dall'appartamento: morto un uomo, era stato dimenticato da almeno una settimana

  • Ragazzo cade in stazione e finisce tra treno e banchina: pesanti ritardi per la circolazione

  • Sciopero dei treni: agitazione sindacale, stop di 8 ore del personale Trenitalia

  • L'amico ci prova con una ragazza, lui accoltella alla schiena il fidanzato: giovane grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento