SiAmo Torino: "Sindaco Fassino, giù le mani dal nostro simbolo!"

Proprio per questo motivo è stata inviata una diffida ufficiale al sindaco e ai suoi collaboratori dal continuare ad utilizzare "NoiSiamoTorino"

'NoiSiamoTorino', in molti lo sapranno, è il nome del gruppo di cittadini volontari che hanno scelto di sostenere il sindaco uscente Piero Fassino per la ricandidatura alle prossime elezioni. Ma a quanto pare l'appellativo in questione, comparso con l'hashtag sui post di avvio della campagna elettorale, non è tutta farina del loro sacco.

Nelle ultime ore "SiAmo Torino", un gruppo di persone presente sui social e spesso anche sui vari organi di stampa, che ama la propria città e che vorrebbe migliorarla con proposte e idee ma che è lontano da qualunque etichetta politica e quindi anche a quella legata a Fassino, segnala il "furto" e ribadisce la proprietà della denominazione. E anche del simbolo, con il cuore, che in alcuni casi sarebbe stato maldestramente copiato.

Si è così creata infatti una sorta di confusione. Sempre più spesso, i simpatizzanti accuserebbero "SiAmo Torino" di incoerenza viste da un lato le posizioni prese in merito a certi argomenti - e rese pubbliche sui social e sul proprio sito internet - e dall'altro quello che credono essere un loro sostegno alla candidatura di Fassino. 

Proprio per questo motivo è stata inviata una diffida ufficiale al sindaco e ai suoi collaboratori dal continuare ad utilizzare "NoiSiamoTorino". "La prima reazione - si legge in una nota di 'NoiSiamoTorinoì' - è stata di orgoglio poi però lo stupore ha prevalso: il nostro SiAmo Torino esprime l'amore verso la città, il senso della comunità mentre "NoiSiamoTorino mette in mostra tutta l'arroganza e la prepotenza di un gruppo d persone che pensano che la città sia cosa loro".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto tampona un tir e resta incastrata sotto: ragazzina morta, ferite le sue sorelle e la mamma

  • Cronaca

    La sua azienda fallisce e lui resta anche senza casa: si getta da un capannone

  • Cronaca

    Vuole saltare la coda al pronto soccorso e si spaccia per parlamentare: chiama la polizia e viene denunciato

  • Cronaca

    Sciagura del Monte Bianco: domani i funerali, ma non ci sono i corpi di Elisa e Alessandro

I più letti della settimana

  • Sciacallaggio tra le macerie di Genova: fermate tre torinesi che stavano rubando

  • Tragedia di Genova, quattro torinesi tra le vittime: Andrea, Claudia, Manuele e Camilla

  • Il senatore tenta di ammazzarsi nella vasca da bagno, ma viene soccorso e salvato

  • Tentato stupro nel parco: vittima salvata da un passante, maniaco arrestato

  • Pedofilo trovato sdraiato vicino a un bambino di nove anni: fermato all'ultimo momento

  • Omicidio nella notte: figliastro spara nove colpi al patrigno, morto ex poliziotto

Torna su
TorinoToday è in caricamento