Schede elettorali: estratto l’ordine dei candidati sindaco e delle liste

Il sorteggio non tiene conto dell'esito dei ricorsi al Tar di due aspiranti primi cittadini

La commissione elettorale circondariale questa mattina ha sorteggiato le posizioni di candidati e liste sulla scheda azzurra che gli elettori avranno davanti il 5 giugno per il rinnovo del Consiglio comunale.

Il sorteggio non tiene conto dell'esito dei ricorsi al Tar su due candidati a sindaco e tre liste.

Di seguito l’ordine di estrazione per candidati a sindaco e relative liste di appoggio: primo posto sulla scheda per Guglielmo Del Pero, candidato per Siamo Torino. A seguire: Mario Cornelio Levi (Italia dei Valori), Maro Rizzo (Partito Comunista), Roberto Usseglio (Forza Nuova), Alberto Morano (lista Morano sindaco, Fratelli d’Italia e Lega Nord), Piero Fassino (Moderati per Fassino, Progetto Torino, Lista civica per Fassino e Partito Democratico), Osvaldo Napoli (Forza Italia, Un sogno per Torino e Salviamo l’Oftalmico), Lorenzo Varaldo (Abrogazione), Vitantonio Colucci (Il Popolo della Famiglia), Roberto Rosso (Alleanza Democratica, Mir - Moderati in rivoluzione, Udc - Area Popolare, Unione Pensionati e Roberto Rosso Sindaco), Gianluca Noccetti ( AutomobiLista, Forza Toro, Lega Padana Piemont, Disoccupati Precari Esodati, Amici 4 Zampe e No Euro - Lista del Grillo), Chiara Appendino (Movimento 5 Stelle), Marco Racca (Casa Pound), Pier Carlo Devoti (La Piazza), Anna Battista (Basta!), Giorgio Airaudo (Ambiente Torino, Pensionati e Invalidi e Torino in Comune).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento