Comunali, niente primarie per il centrodestra: il candidato è Napoli

A proporle il consigliere regionale Gian Luca Vignale. Il coordinatore di Forza Italia Gilberto Pichetto però non è d'accordo e prende posizione

Il coordinatore regionale di Forza Italia, Gilberto Pichetto

Il centrodestra torinese non farà le primarie per scegliere il candidato sindaco alle prossime elezioni comunali. Dopo la sortita del consigliere regionale Gian Luca Vignale che le aveva richieste, è arrivata la doccia fredda del coordinatore regionale di Forza Italia, Gilberto Pichetto, che ha bocciato l'iniziativa e confermato la scelta di Osvaldo Napoli come candidato.

"Oggi più che mai è necessario mantenere un fronte compatto tra tutte le forze politiche di centrodestra e le componenti civiche della nostra città - dichiara Pichetto - per questo non posso che apprezzare lo spirito di alcune personalità civiche che fino ad oggi si sono messi a disposizione nell'offrire un'alternativa al governo ventennale della sinistra". "A loro lancio un appello - continua Pichetto - affinché continuino ad impegnarsi in questa direzione tenendo sempre presente l'obbiettivo finale: una coalizione competitiva che sia credibile nelle sue proposte e possa finalmente mandare a casa Fassino".

"Rispetto, anche se non condivido - conclude il leader piemontese di Forza Italia - le ragioni di chi ha chiesto le primarie per individuare il nostro candidato sindaco, tuttavia la nostra coalizione ha scelto che per queste elezioni non fossero lo strumento più adatto. A differenza del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle potevamo contare su una rosa di candidati sindaci di grande valore, la scelta di Osvaldo Napoli rappresenta al meglio questo valore per Forza Italia e per tutto il centrodestra confermando, semmai ce ne fosse stato bisogno, la nostra ferma intenzione di arrivare prima al ballottaggio e poi al governo di Torino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

Torna su
TorinoToday è in caricamento