Osvaldo Napoli c'è: partono la raccolta firme e l'affissione dei manifesti

Mentre Matteo Salvini continua a ignorare il candidato azzurro preferendogli Alberto Morano, Napoli non retrocede e risponde con le azioni

Osvaldo Napoli

Osvaldo Napoli non si muove di un passo. Anche alla luce delle ultime dichiarazioni di Matteo Salvini, il leader del Carroccio, che ha pubblicamente dato il via alla raccolta firme per il notaio Alberto Morano, unico candidato a suo avviso possibile per il centrodestra, respingendo invece quello azzurro - Napoli appunto - preferito da Berlusconi.

Ma l'attuale sindaco di Valgioie non fa una piega e anzi, alle provocazioni risponde con le azioni: "Da oggi diamo ufficialmente il via alla raccolta firme per la mia campagna elettorale per Forza Italia - ha dichiarato senza tentennamenti - : si parte anche con i manifesti che verranno affissi in tutta Torino e che però, al momento, non avranno nessun logo specifico".

Napoli dunque non retrocede e fa spallucce a Salvini che non ha mai mostrato simpatia nei suoi confronti. Osvaldo Napoli, secondo i sondaggi, raccoglierebbe da solo il 10% dei consensi: "Un risultato inaspettato - commenta il candidato - che però dimostra quanto in realtà i torinesi mi conoscano".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento