Al lavoro ai seggi del capoluogo oltre 3600 scrutatori

Nei giorni scorsi, in realtà, in 500 avevano rinunciato ma sono stati tutti sostituiti in tempo

Alle 7 di questa mattina si sono aperte le danze. Nel Comune di Torino, ma anche in altri 40 comuni della provincia, oggi, fino alle 21, si voterà per eleggere il sindaco e il consiglio comunale. Alle 919 sezioni elettorali allestite a Torino nella giornata di ieri, sono arrivati stamattina, di buon'ora, 3676 scrutatori. In realtà 500 fra i convocati, nei giorni scorsi, avevano rinunciato ma sono stati tutti sostituiti in tempo.

Nessun problema di tipo pratico dunque per ciò che riguarda i seggi. Potrebbero invece esserci alcuni disagi relativamente ai mezzi GTT.  Cento autisti sono infatti stati reclutati per le operazioni di voto e oggi potrebbero risultare tram e bus in meno in circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento