Al lavoro ai seggi del capoluogo oltre 3600 scrutatori

Nei giorni scorsi, in realtà, in 500 avevano rinunciato ma sono stati tutti sostituiti in tempo

Alle 7 di questa mattina si sono aperte le danze. Nel Comune di Torino, ma anche in altri 40 comuni della provincia, oggi, fino alle 21, si voterà per eleggere il sindaco e il consiglio comunale. Alle 919 sezioni elettorali allestite a Torino nella giornata di ieri, sono arrivati stamattina, di buon'ora, 3676 scrutatori. In realtà 500 fra i convocati, nei giorni scorsi, avevano rinunciato ma sono stati tutti sostituiti in tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun problema di tipo pratico dunque per ciò che riguarda i seggi. Potrebbero invece esserci alcuni disagi relativamente ai mezzi GTT.  Cento autisti sono infatti stati reclutati per le operazioni di voto e oggi potrebbero risultare tram e bus in meno in circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Il Comune lancia i buoni spesa: una piattaforma web e un call-center per l'accesso

Torna su
TorinoToday è in caricamento