Appendino e Fassino verso il ballottaggio: primo confronto in tv

Questa sera su Sky, i due candidati sindaci di Torino si troveranno faccia a faccia, intervistati da Gianluca Semprini

Dopo le polemiche degli ultimi giorni in cui Fassino non ha risparmiato frecciate all'avversaria Appendino in merito all'appoggio che avrebbe dalla Lega Nord, e da Borghezio in particolare, "in netto contrasto con la persona eletta in consiglio, vicina ai centri sociali", è giunto il momento del primo confronto tra i due candidati sindaci al comune di Torino. 

A poco più di una settimana dal ballottaggio, stasera in tv, sarà possibile infatti vedere il primo faccia a faccia. A ospitare Piero Fassino, il primo cittadino uscente, e Chiara Appendino del Movimento Cinque Stelle, sarà, alle 21, Sky Tg24. A condurre l'incontro, che si svolgerà in diretta dallo Spazio 5 al Lingotto di Torino e che verrà trasmesso sui canali 100 e 500 di Sky, Gianluca Semprini. 

Il format del confronto sarà sempre il solito: le risposte verranno scandite da un countdown da 1 minuto e 30 secondi al massimo, tre possibilità di replica da 30 secondi ciascuna, domande incrociate tra i candidati e appello finale.

E mentre Appendino e Fassino saranno impegnati a convincere gli elettori a votarli, durante il programma è previsto il "voting", cioè la possibilità per i telespettatori di esprimere la loro opinione, indicando - tramite cellulare o internet - il candidato che li ha convinti di più. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento