Elezioni regionali, Cirio: "I nostri candidati firmeranno un documento a favore del Tav"

Presentata la lista a sostegno del candidato di centrodestra

Da sinistra Abbruzzese, Giachino, Cirio e Vignale

"Avremo cinque liste e 200 candidati. Chiederemo a tutti loro di firmare un impegno Sì Tav". Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione per il centrodestra, Alberto Cirio in occasione della presentazione della lista "Sì Tav, sì lavoro per il Piemonte nel cuore", che appoggia la sua corsa elettorale e che è guidata da Mino Giachino, animatore della battaglia a favore dell'opera e sottosegretario ai Trasporti nel governo Berlusconi, il consigliere regionale Gian Luca Vignale e il cardiologo Piero Abbruzzese.

"Si sottoscriverà in questo modo un programma a sostegno del Tav e delle infrastrutture in Piemonte - continua Cirio -: è un'operazione di onestà e trasparenza intellettuale nei confronti di tutti i piemontesi che il 26 maggio si recheranno alle urne. Vediamo chi riuscirà a fare lo stesso".

La sfida al governatore uscente Sergio Chiamparino, che ha fondato la sua campagna elettorale sulla Torino-Lione, è dunque lanciata. "I piemontesi devono poter mettere al sicuro il loro voto - ha aggiunto Cirio - sapendo per chi votano: chiunque sarà dentro al centrodestra avrà in animo le infrastrutture nella nostra regione. Che non vuol dire non rispettare l'ambiente - precisa ancora - : chi viaggia un po' di più sa che oggi, i paesi più sostenibili sono quelli che hanno infrastrutture sviluppate e all'avanguardia". 

La lista Sì Tav, sì lavoro per il Piemonte nel cuore", unica novità in questa campagna elettorale, vuole rappresentare le imprese piccole e grandi in cui il Tav costituisce la chiave di volta per la regione.  "Abbiamo necessità di un Piemonte che perda la timidezza che lo ha caratterizzato negli ultimi anni - ha concluso Alberto Cirio - e che ha contribuito a farlo restare indietro. I nostri candidati avranno capacità e competenza ma non mancheranno di senso della quotidianità: un'altra caratteristica fondamentale per il buon governo della regione, nel prossimo futuro". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento