Europee, solo tre i piemontesi eletti al Parlamento

Nessun torinese

Gianna Gancia, cuneese, la più votata della Lega

Sono solo tre, da sei che erano nel 2016, i rappresentanti del Piemonte al Parlamento Europeo. Riescono a passare Gianna Gancia, cuneese, della Lega Nord; Alessandro Panza, sempre del Carroccio, di Domodossola e l'alessandrina Tiziana Beghin del Movimento Cinque Stelle che conserva il suo posto con 15mila preferenze. Non si riconferma invece Mercedes Bresso che nel Pd è sesta con 44mila voti. 

La Gancia, è stata la più votata della Lega Nord, è moglie di Roberto Calderoli, ed è stata già presidente di Provincia. Si è piazzata sesta nella lista del Carroccio, nella circoscrizione del Nord-Ovest. La Lega, grazie al 34,3% di voti su scala nazionale, conquista 29 dei 76 seggi a disposizione dell’Italia in Europa di cui 9 dovrebbero arrivare dalla circoscrizione nord-ovest dove la Lega ha raggiunto addirittura il 40,7%
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento