Grugliasco, il sindaco Roberto Montà ha scelto la sua Giunta

A caratterizzare la nuova amministrazione, la presenza di tre assessori donne: una in più rispetto alla precedente

Grugliasco ha la sua nuova Giunta. Il sindaco democratico Roberto Montà ha scelto infatti i suoi otto assessori: sei del Pd, uno di Gru On e un indipendente, tre donne e un riconfermato: Gabriella Bordio (Pd) che mantiene la delega alla Promozione della Città e acquista quella al Commercio, lasciando il bilancio. 

Tutti i nomi degli assessori 

Sono new entries invece gli altri assessori. La giovane vicesindaco Elisa Martino (Gru On), avvocato, con la delega al Welfare e alle Politiche Giovanili; Raffaele Bianco (Pd) libero professionista, assessore alla Mobilità sostenibile e alla Viabilità; Emanuele Gaito Pd) impiegato amministrativo con la delega all’Urbanistica e all’Ambiente; Emanuela Guarino (Pd) architetto libero professionista,  assessore all’Istruzione, cultura e saperi; Luca Mortellaro (Pd) impiegato e assessore al Bilancio e al Lavoro e Pietro Viotti (Indipendente), funzionario regionale e assessore all’Attuazione del programma.    

A caratterizzare la nuova giunta la presenza di tre donne - una in più rispetto alla precedente -, un'età media più bassa rispetto alle ultime due giunte di Grugliasco (41,8 anni) contro le precedenti giunte dove l'età media era di 43 (giunta Montà) e 44 anni (giunta Mazzù). Inoltre, un assessore esterno con la delega speciale dedicata all’attuazione del programma che avrà anche il ruolo di coordinatore dei lavori della giunta; sdoppiamento della delega ai lavori Pubblici con l’edilizia scolastica, affidata a Emanuela Guarino, e il coordinamento per l’attuazione del piano delle opere in capo direttamente al sindaco Roberto Montà. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Roberto Montà terrà per sè le deleghe di Polizia Locale, Sportello Polifunzionale, Rapporti con Nove Spa e Smat Spa, Manutenzione del territorio (viabilità e aree verdi), parchi e giardini, Progetti e rapporti con le borgate, demografici e cimitero. Saranno anche assegnate deleghe speciali a due consiglieri comunali: la sanità a Serafino Gianni Sanfilippo e l’integrazione a Fatima Chkeir. entrambi del Partito Democratico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Rapina in farmacia, poi arrivano i parenti del malvivente: 12 volanti per fermarli

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

  • Quarantena e fai da te: come tagliarsi (da sole/i) i capelli a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

Torna su
TorinoToday è in caricamento