Fuori otto liste e due candidati sindaco

La commissione circondariale non ha ammesso alle elezioni comunali del 15 e 16 maggio 2011 le liste che sostengono Marco Di Nunzio e Carlo Gariglio

Ci sono già novità nell'elenco di liste presentate per le prossime elezioni comunali. La commissione circondariale non ha ammesso alle elezioni comunali del 15 e 16 maggio 2011 le liste che sostengono Marco Di Nunzio, ex Fiamma Tricolore, e le liste che appoggiano Carlo Gariglio, Fascismo e Liberta' e Gariglio Sindaco. Quindi addio alla pittoresca lista Bunga Bunga.

I motivi per cui sono state "eliminate " le due liste sono apologia di fascismo (nel primo caso) e per aver usato il logo della città nel simbolo (nel secondo caso). Marco Di Nunzio si dice pronto a presentare ricorso, ma sarebbero state riscontrate nelle liste che aveva presentato evidenti irregolarità nella raccolta delle firme. Quasi tutti i nominativi delle liste di Di Nunzio proverrebbero dalla Colombia.

Fuori dall'elenco definitivo anche la lista Consumatori che sosteneva Piero Fassino, fuori per tre firme. Piccoli problemi anche  per i 500 candidati alle circoscrizioni di Lega e Pdl: per alcune irregolarità dovranno presentare nuovi certificati per integrare la documentazione già presentata. La proroga concessa a Pdl e Lega fa infuriare gli avversari politici. E c'è già chi parla di "elezioni falsate".

COMUNALI 2011 TORINO, TUTTE LE LISTE E TUTTI I CANDIDATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento