Consiglio comunale, si dimette Canalis (Pd): al suo posto rientra Scanderebech

Che nel frattempo si è allontanata dai dem

Dopo le dimissioni di Piero Fassino, in Consiglio comunale sono arrivate quelle di Monica Canalis, vicesegretaria piemontese del PD. La Canalis, dopo aver lasciato il posto in Città Metropolitana, rispettando lo statuto del partito che non vuole doppi incarichi, manterrà solo quello di consigliere regionale.

Con una lettera di dimissioni, Canalis ha voluto ringraziare la sindaca Appendino, il presidente della Sala Rossa, Francesco Sicari, "il segretario generale, i colleghi e tutti i dipendenti per la proficua collaborazione di questi anni". Al posto suo, in Sala Rossa, rientrerà Federica Scanderebech, prima dei non eletti nella lista PD e già consigliera in comune durante l'amministrazione Fassino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scanderebech in questi anni si sarebbe però avvicinata alla Lega di Salvini anche se avrebbe già annunciato una sua adesione, in Sala Rossa, al gruppo misto di minoranza. Un ritorno in Consiglio comunale che tuttavia non è detto che avvenga. In caso di rinuncia, il suo posto andrebbe a Caterina Greco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento