Roberto Cota: "La sicurezza nelle nostre città è un problema serio"

Nella sua rubrica domenicale sui social network l'ex governatore del Piemonte ritorna all'attacco sui temi di sicurezza e immigrazione

Roberto Cota suona la carica per i suoi in vista della manifestazione di piazza del 28 marzo organizzata dal Carroccio. "In poco tempo la sicurezza nelle nostre città è diventata un problema molto serio - scrive l'ex governatore del Piemonte nel suo appuntamento domenicale sui social network - Questo, principalmente, a causa di una politica sull'immigrazione assolutamente senza senso".

Secondo il segretario della Lega Nord Piemont le politiche del governo di Matteo Renzi sull'immigrazione hanno "da un lato ha spalancato le nostre frontiere, dall'altro ha cercato di dare una copertura ideologica a questa assurdità trasformando i clandestini in migranti e rifugiati. I fatti, purtroppo, sono sotto gli occhi di tutti. La sinistra ha addirittura cambiato il vocabolario pur di sostenere l'insostenibile. Tutti fanno domanda per ottenere lo status di rifugiato e se non lo ottengono fanno ricorso. Altro che Lega razzista! Utilizziamo la manifestazione di Torino - conclude Cota - per far sentire la nostra voce in un Piemonte occupato dalla sinistra! Sabato 28 Marzo alle ore 16 a Torino in Piazza Solferino tutti in piazza con Salvini! #chiamparinoacasa"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento