Irregolarità alle Comunali del 2011, condannata Caterina Romeo

La ex coordinatrice provinciale del Pd è stata condannata per irregolarità elettorali. La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino'

Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd

Un anno e quattro mesi di carcere è la condanna inflitta oggi in tribunale, a Torino, a Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd, per irregolarità elettorali.

La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino', e, in particolare, alla raccolta delle firme; Romeo si era occupata dell'autenticazione. La pena è quella proposta dal pubblico ministero Patrizia Caputo.

(Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rally si trasforma in tragedia, Coassolo si stringe attorno al piccolo Aldo

    • Incidenti stradali

      Incidente mortale sulla statale, perde la vita un motociclista

    • Incidenti stradali

      Completamente ubriaco sulla Torino-Milano, gli agenti fermano il tir

    • Cronaca

      Non si ferma all'alt e scappa via con la moto rubata, denunciato

    I più letti della settimana

    • "Voi mi votate e poi io comando", spunta il falso diktat di Appendino

    • Elezioni, come si vota per eleggere il sindaco e il consiglio comunale

    • Tessera elettorale, come rinnovarla e chiedere il duplicato: le indicazioni

    • Patto fra artigiani e comune: agevolazioni e sgravi fiscali per i giovani

    • Amministrative di giugno, i candidati di tre liste si contendono la guida di Pavarolo

    • Angrogna, Malan e Ferrero si sfidano per la fascia di sindaco

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento