Irregolarità alle Comunali del 2011, condannata Caterina Romeo

La ex coordinatrice provinciale del Pd è stata condannata per irregolarità elettorali. La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino'

Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd

Un anno e quattro mesi di carcere è la condanna inflitta oggi in tribunale, a Torino, a Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd, per irregolarità elettorali.

La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino', e, in particolare, alla raccolta delle firme; Romeo si era occupata dell'autenticazione. La pena è quella proposta dal pubblico ministero Patrizia Caputo.

(Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bimbo di quattro anni si perde al Salone del Gusto, con calma va da solo alla polizia

    • Cronaca

      Esplosione in un appartamento in via Riccio, crolla il muro di un palazzo

    • Incidenti stradali

      Anziano di 88 anni investito dal tram 4 in corso Turati, l'uomo è morto

    • Cronaca

      A fuoco appartamento in via Cibrario, soccorsi cinque studenti

    I più letti della settimana

    • Tunnel di corso Grosseto, Lapietra: "L'ultima parola è della Regione"

    • Bolkestein, approvata una mozione contro: è sfavorevole agli ambulanti

    • Grattacielo della Regione, un nodo da sciogliere e una speranza

    • Continua l'impegno del Comune per "Regala un albero alla tua città"

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento