Irregolarità alle Comunali del 2011, condannata Caterina Romeo

La ex coordinatrice provinciale del Pd è stata condannata per irregolarità elettorali. La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino'

Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd

Un anno e quattro mesi di carcere è la condanna inflitta oggi in tribunale, a Torino, a Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd, per irregolarità elettorali.

La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino', e, in particolare, alla raccolta delle firme; Romeo si era occupata dell'autenticazione. La pena è quella proposta dal pubblico ministero Patrizia Caputo.

(Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Tir esce di strada sulla tangenziale, il conducente era ubriaco

    • Cronaca

      Rissa per gelosia tra la ex e la nuova compagna, quattro arrestati

    • Cronaca

      Via Chiesa della Salute, parte la raccolta firme dei negozianti per salvare il commercio

    • Cronaca

      Incendio distrugge un appartamento in un cascina, morto un cane

    I più letti della settimana

    • Regione, il nuovo Piano dei trasporti a favore dell'ambiente e della sicurezza

    • Rincari Frecciarossa, Chiamparino: "Gli aumenti sono spropositati"

    • Urbanistica, nuove linee guida per la riqualificazione della città a favore dell'ambiente

      Torna su
      TorinoToday è in caricamento