Irregolarità alle Comunali del 2011, condannata Caterina Romeo

La ex coordinatrice provinciale del Pd è stata condannata per irregolarità elettorali. La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino'

Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd

Un anno e quattro mesi di carcere è la condanna inflitta oggi in tribunale, a Torino, a Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd, per irregolarità elettorali.

La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino', e, in particolare, alla raccolta delle firme; Romeo si era occupata dell'autenticazione. La pena è quella proposta dal pubblico ministero Patrizia Caputo.

(Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Nel garage spunta un piccolo arsenale, sequestrate pistole e attrezzi da scasso ad un 48enne

    • Cronaca

      Lotta ai parcheggiatori abusivi: 32 i denunciati, recuperate 350 monete da un euro

    • Cronaca

      Recuperato nel pinerolese, ora il pellicano riccio può tornare a Pavia

    • Cronaca

      Si masturba e molesta una ragazza sull’autobus, fermato 27enne

    I più letti della settimana

    • Varato il bilancio 2017: ridotti i fondi per la cultura, aumentati quelli per strade e periferie

    • Tagli alla cultura, Appendino: "Scelta obbligata: abbiamo salvato 600 posti al nido"

    • Bruno Vespa: "Chiara Appendino? Candidata premier ideale per il M5S"

    • Parco Dora, inizia il recupero della vasta area industriale dismessa

    • La Regione esce dal piano di rientro del debito sanitario: "Ora le assunzioni"

    • Appendino chiede 61 milioni al governo. Fassino: "Soldi in più grazie alla giunta precedente"

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento