Irregolarità alle Comunali del 2011, condannata Caterina Romeo

La ex coordinatrice provinciale del Pd è stata condannata per irregolarità elettorali. La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino'

Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd

Un anno e quattro mesi di carcere è la condanna inflitta oggi in tribunale, a Torino, a Caterina Romeo, ex coordinatrice provinciale del Pd, per irregolarità elettorali.

La vicenda è legata a una lista che partecipò alle amministrative del 2011, 'Consumatori per Fassino', e, in particolare, alla raccolta delle firme; Romeo si era occupata dell'autenticazione. La pena è quella proposta dal pubblico ministero Patrizia Caputo.

(Fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Ventiduenne muore andando a sbattere con l'auto su un blocco di cemento

    • Incidenti stradali

      Giovane perde la vita sulla moto, schiantandosi contro un palo

    • Cronaca

      Crolla una lastra di marmo dalla facciata della chiesa di piazza San Carlo

    • Cronaca

      Imprenditore cuneese ucciso in Venezuela: il mandante è il figlio

    I più letti della settimana

    • Smog, tutti contro Appendino: "I blocchi non servono"

    • Venaria Reale, Casa Pound chiude le buche che devastano le strade

    • Comune di Torino, la Corte dei Conti bacchetta il bilancio 2015 della giunta Fassino

    • Bilancio 2015, Fassino si difende: "Abbiamo sempre rispettato norme e leggi"

    • Rosso e Zanetta con Fitto: a Torino nasce Direzione Italia

    • Sanità, quest'anno al Piemonte 116 milioni in più

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento