Buon compleanno Chiara Appendino, la sindaca: "Il più bel regalo? Andare a prendere mia figlia a scuola"

Oggi, 12 giugno, la prima cittadina compie 35 anni

"Oggi mi faccio un regalo di compleanno speciale: vado a prendere mia figlia a scuola". Oggi, 12 giugno - giorno in cui compie 35 anni -, Chiara Appendino, sindaca di Torino, sfodera uno dei suoi più bei sorrisi e confida come festeggerà. Andare a prendere i figli a scuola è un'abitudine come un'altra per tante mamme ma non per lei, che oltre ad essere genitore di Sara, 3 anni e mezzo, e moglie di Marco, ha sulle spalle la responsabilità di un'intera città e mille impegni da rispettare. "Non riesco mai ad andare a prendere la bambina - confessa con una nota di amarezza - ma oggi mi faccio questo regalo: alle 16 stacco e vado all'uscita della scuola materna". Una giornata comunque di lavoro dunque per Chiara che questa mattina non è mancata alla presentazione del via al cantiere per il completamento del lotto Valdocco, a Parco Dora. 

Sono dunque cambiate le cose per la prima cittadina di Torino che esattamente tre anni fa, nel 2016, festeggiava il suo compleanno in piazzale Valdo Fusi fra le bandiere del M5S, con birra e torta, in attesa della sfida elettorale più attesa: quella - che poi vinse a mani basse - del testa a testa con Piero Fassino, candidato come lei alla guida del capoluogo piemontese. Nel 2017, nel giorno del suo compleanno, la sindaca postò su Facebook una foto con la piccola Sara mentre nel 2018 festeggiò a Palazzo di Città, al lavoro, con il suo staff che le fece trovare in ufficio una torta a forma di Mole Antonelliana.     

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

Torna su
TorinoToday è in caricamento