Entro un mese il centro diventerà Zona 30 per monopattini e biciclette

Intanto la nuova Ztl a pagamento slitta in primavera

La Ztl centrale diventerà un Zona 30, probabilmente già entro il prossimo mese. Una zona dunque "su misura" alla circolazione di monopattini elettrici e biciclette. La nuova normativa sarebbe dovuta entrare in vigore già da settembre ma è necessario che prima vengano posizionati i nuovi cartelli della segnaletica, dunque bisognerà ancora attendere qualche settimana. A dare l'annuncio, a margine della commissione in cui si è discusso delle linee guida per la micromobilità in sharing, la stessa assessora Maria Lapietra

Nel frattempo è stata anche resa nota la posticipazione dell'entrata in vigore della tanto discussa nuova Ztl centrale a pagamento. Si era parlato di gennaio 2020 ma a quanto pare ci sarà un ritardo e prima di marzo o aprile, Torino Centro Aperto non debutterà, sebbene non siano ancora chiare le date ufficiali. Inoltre il bando per trovare i gestori dell'intera infrastruttura non è stato ancora pubblicato: mancano dunque i tempi tecnici per partire all'inizio del prossimo anno.   
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento